fbpx
m

Blog

 / Blog (Page 3)

Nei quadri di Octavia Monaco e negli scritti di Costanza Savini. Science et patience / le supplice est sur scrive Rimbaud e con queste parole enigmatiche esprime quell’ansia dell’oggi dove l’uomo è arrivato a un punto in cui sembra “soccombere” all’egemonia della tecnica. La domanda fondamentale, quindi, rimane questa: il pensiero dominante nel mondo occidentale

Per la cabala ebraica l’artista è colui che è in contatto col mondo degli angeli, perché sa parlare la loro lingua, una lingua capace di intrecciare immagini e parole emergenti da profondità sconosciute e proprio per questo tanto più necessarie al nostro vivere quotidiano. Questa prerogativa degli artisti di farsi tramiti o canali tra la

Le cose dell’universo sono unite da legami indistinguibili "Non si può cogliere un fiore senza turbare una stella", scrive Einstein. Ed è forse proprio dall’attenzione e dall’osservazione delle creature più minute, quasi invisibili e impalpabili, che trova origine l’idea di realizzare a Bologna una mostra sugli insetti, o più precisamente una mostra di disegni entomologici

Un altro modo di vivere l'estate. La Bellezza del mondo ha in sé qualcosa di compiuto. Per questo oggi ogni intervento sulla natura finisce, inesorabilmente, con lo stravolgerne i delicati equilibri. Conservare, per certi aspetti oggi significa “non fare” o “agire senza intervenire”, come indicano le leggi del tao. Leggi l'intero articolo su Wall Street

Benedetto De Beni (Costermano sul Garda, 17 giugno 1903 – Seriate, 26 gennaio 1966) è stato un ingegnere italiano, annoverato nei Giusti tra le nazioni per aver salvato due ragazze ebree dallo sterminio di Voroshilovgrad. Dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale venne richiamato alle armi come  Capitano dell'artiglieria italiana da montagna e prestò servizio presso il fronte russo.

 

Sono Costanza Savini S, mi occupo di Scrittura & Bioenergetica.

Eventi

20/08/2020 – Laboratorio per bambini – Bologna
14/11/2020 – Presentazione del libro L’occhio della farfalla con la partecipazione di Ilaria Guidantoni, giornalista e scrittrice.
 Milano BookCity, Arci Bellezza, Palestra